Intervista a Giuseppe Di Marco, Italy Country Manager di Soldo

1. Cosa differenzia Soldo da una comune carta di credito aziendale?
Soldo è l’unico servizio in Europa che fornisce alle aziende la possibilità di aprire un conto aziendale dal quale possono essere creati dei sottoconti in diverse valute. Questi sottoconti vengono assegnati a utenti o a dipartimenti (ad esempio ufficio acquisti, marketing etc etc) e corredati da una o più carte prepagate, fisiche o virtuali, Mastercard. In questo modo, l’azienda può mappare le esigenze di pagamento e gestire i flussi di cassa in modo intelligente, garantendo da un lato autonomia di spesa a tutti i collaboratori e dipartimenti e dall’altro mantenendo il completo controllo sugli acquisti, grazie alla possibilità di assegnare budget e regole di spesa tramite un intuitivo pannello di controllo su web. A loro volta, i collaboratori possono utilizzare l’app mobile di Soldo per gestire le proprie carte, con la possibilità di aggiungere al momento dell’acquisto tutte le informazioni, tra cui voce di spesa e foto dello scontrino per automatizzare la preparazione della nota spese e la rendicontazione di fine mese.

2. Quali sono i vantaggi per le aziende che usano Soldo? variano in funzione delle dimensioni dell'azienda?
La gestione intelligente delle spese è un’esigenza sempre più sentita dalle aziende a tutti i livelli, sia che abbiano 2 o 10 mila dipendenti. Soldo offre valore in tutte le fasi della spesa: prima, durante e dopo. Prima, perché, tramite la definizione di budget per gli utenti e e dipartimenti e di regole di spesa per le carte, offre la possibilità di stabilire un controllo efficace sulle spese, limitando i rischi di spese eccessive e assicurando il rispetto delle policy aziendali. Durante, perché tramite la app offre la possibilità di aggiungere nel momento stesso della spesa informazioni richieste per velocizzare la preparazione della nota spesa. Dopo, perché tramite l’integrazione con i sistemi di gestione delle spese e i sistemi di contabilità velocizza la fase di riconciliazione. A questo si aggiunge la possibilità di sviluppare una reportistica molto personalizzata, che assicura massima visibilità e ricchezza di dati analitici sulla situazione delle spese aziendali.

3. Quali sono i servizi maggiormente graditi da chi ha introdotto Soldo in azienda?
Sicuramente un’area sempre più importante per le aziende di qualsiasi dimensione è quella degli acquisti online, che vanno dall’e-commerce, all’acquisto di pubblicità digitale alla sottoscrizione, per esempio, a prodotti SW. Questa tipologia di acquisti è oggi molto spesso delegata a carte personali, con relativi problemi di limiti di spesa non sufficienti per il valore mensile di questo tipo di acquisti o di difficoltà di riconciliazione (diversi dipartimenti usano la stessa carta). Con Soldo queste spese possono essere gestite in modo ottimale attraverso le carte intestate al dipartimento responsabile degli acquisti e con tutte le funzionalità di controllo, rendicontazione e visibilità descritte sopra.
Inoltre Soldo semplifica moltissimo la gestione delle trasferte di lavoro, che è spesso un tasto dolente per molte aziende. Con Soldo, il collaboratore ha a disposizione una carta prepagata con la quale potrà pagare i trasporti e la cena e potrà poi utilizzare l’app per aggiungere ricevute e tag per ogni pagamento. In questo modo l’amministratore potrà individuare facilmente tutte le spese relative a quel progetto specifico e avrà tutti gli elementi necessari alla rendicontazione.